senseFly eBee X | Promozione -50%

Il drone senseFly eBee Plus X è la soluzione più avanzata per i modelli di droni ad ala fissa. Dedicato ad applicazioni geospaziali, topografia e GIS,eBee X ha funzioni senza rivali:

  • Scelta di un ampio pannello di sensori "Premium", tra cui la fotocamera S.O.D.A. 3D (con navicella 3D per nadir e scatti obliqui, per un miglior rendering delle superfici verticali), fotocamera Aeria X (Risoluzione 24 MP e sensore APS-C), fotocamera multispettrale Micasense RedEdge MX, termocamera + RGB Duet-T. (Opuscolo scaricabile qui).
  • Autonomia estesa fino a 90 min.
  • Maggiore tempra e livello di manutenzione più elevato accessibile all'utente
  • Corto circuito di atterraggio

La soluzione eBee X permette di produrre:

  • ortofoto di precisione e alta risoluzione
  • Modelli digitali 3D: MNS (compresi vegetazione ed edifici) e MNT (filtrando vegetazione ed edifici, in determinate condizioni), per calcoli di volume, profili, riempimento / taglio, linee di contorno …
  • indici di vegetazione (NDVI …), se utilizzati con il sensore multispettrale Micasense RedEdge MX disponibile come opzione.
  • schede termografiche, se utilizzate con il sensore Duet-T disponibile come opzione.

Il modello senseFly eBee X è caratterizzato da un'implementazione molto semplice associata a un livello di sicurezza senza pari, pur rimanendo economico con un costo di manutenzione molto basso. Il design e la compattezza del dispositivo lo rendono molto facile da trasportare.

L'eBee X è scalabile e può trarne vantaggioOpzione RTK / PPK che consente all'utente di fare a meno dei punti di calibrazione sul terreno per la georeferenziazione assoluta dei suoi dati con precisione centimetrica. Questa opzione può essere acquistata al momento dell'acquisto o successivamente e nella versione base è inclusa la versione di prova di 1 mese. Sono disponibili diverse modalità di correzione GNSS:

  • RTK in tempo reale: modalità Base-Mobile e reti VRS come Teria, Orpheon, VRS_Now, Sat-Info …
  • Post-elaborazione PPK con rete permanente IGN RGP (gratuita) o database proprietario (file Rinex)

Sensori e opzioni disponibili:

  • sensore S.O.D.A. 3D : Sensore RGB da 20 Mpx con un gimbal orientabile, per la produzione di immagini oblique oltre alle viste nadir (verticali). Il tasso di recupero è migliorato, portando più "materiale" sulle pareti verticali e aumentando la qualità dei risultati dei trattamenti fotgrammetrici. Ideale per cave, sondaggi forestali e urbani (ove consentito dalle normative)
  • Sensore Aeria X. : Sensore RGB APS-C da 24 Mpx. La sua risoluzione e le dimensioni maggiori della sua superficie sensibile le consentono di produrre immagini della migliore qualità e di lavorare in condizioni di luce complessa o debole. Ideale per lavori topografici impegnativi o per la produzione di ortofoto 2D.
  • Sensore MX RedEdge MX di Micasense : Sensore multispettrale a 5 bande (Roge, verde, blu, infrarosso vicino, bordo rosso). Destinato alle misure dell'indice di vegetazione (NDVI, NDRE …) nei settori dell'agricoltura, della silvicoltura e delle aree naturali. Prestazioni migliorate (risoluzione, calibrazione, prestazioni …) rispetto alla famosissima Sequoia + (disponibile anche e compatibile con eBeeX).
  • Sensore Duet-T : sensore termografico accoppiato al sensore RGB S.O.D.A. Progettato per misure termografiche, ispezione di parchi solari, guasti di isolamento …
  • Opzione di resistenza : aumenta l'autonomia dell'eBee X fino a 90 min
  • Opzione RTK / PPK : elaborazione centimetrica della traiettoria del drone, per limitare l'uso di target di calibrazione e controllo (GCP)
  • Soluzione Solar 360 : ispezione automatizzata degli impianti solari, per una diagnosi rapida e molto redditizia dei parchi fotovoltaici.

Dal punto di vista regolamentare, per la Francia, spetta alla società che desidera gestire un drone in Francia produrre un MAP (Manuale delle attività specifiche) e dichiararsi al DGAC. D3E Electronique è in grado di aiutarti con tutte le formalità amministrative. Il "pilota remoto" deve avere una qualifica di pilota remoto.

Le principali specifiche tecniche di eBee X sono le seguenti:

  • Autorizzazione DGAC ad operare nello scenario S-2
  • Risoluzione: fino a 1 cm per pixel
  • Precisione assoluta: fino a 3 cm in XY e 5 cm in Z con opzione RTK / PPK attivata o utilizzo di punti di controllo a terra (GCP: punti di controllo a terra)
  • Ampia scelta di sensori RGB (spettro visibile), multispettrali o termici
  • peso: 1,4 kg – apertura alare 116 cm
  • Struttura "antiurto" (schiuma di polipropilene espanso + telaio e rinforzi in carbonio) – ali staccabili
  • trazione elettrica (silenziosa) – trazione posteriore
  • bassa complessità – diverse missioni pre-programmate – pilotaggio completamente automatico (incluso decollo, volo e atterraggio) con il software eMotion 3 in dotazione.
  • volo a bassa quota (da 50 a 150 m). Possibilità di volare oltre, previa autorizzazione delle autorità competenti.
  • velocità in volo: da 40 a 110 km / h
  • atterraggio sul ventre – precisione di atterraggio circa 2 m, con angolo del cono di 45 °
  • condizioni meteorologiche: vento fino a 46 km / h
  • autonomia di volo: 90 min
  • area coperta: tra 200 e 500 ha per un'altitudine di 122m, a seconda della posizione e dei parametri utilizzati
  • comunicazioni e controllo fino a 3 km

Ogni soluzione eBee X viene fornita con:

  • un "corpo" completo con pilota automatico per il pilotaggio automatico + un paio di ali staccabili
  • un sistema di tiro calibrato (rimovibile) da scegliere dall'elenco dei sensori disponibili
  • un codice di accesso per il download del software di pianificazione e supervisione del volo eMotion 3 (numero illimitato di distribuzioni)
  • 2 batterie (autonome 59 mn ciascuna) + 1 caricatore. Batterie "estese" disponibili come opzione
  • un set di accessori: una memory card SDHC da 32 GB, un modem radio da 2,4 GHz, eliche di ricambio (x2), elastici per il fissaggio dell'elica (x10), 1 tubo di colla EPP (riparazioni superficiali), 1 cavo USB, un Telecomando a 2,4 GHz
  • una custodia rigida per il trasporto
  • un registro di volo

Opzioni e accessori:

  • Software di elaborazione e calcolo delle immagini MNS Pix4Dmapper Pro
  • ali di ricambio
  • sensore RGB ad alta definizione Aeria X
  • Sensore RGB S.O.D.A. 3D, S.O.D.A. e S.O.DA. corridoio
  • sensore multispettrale Micasense RedEdge MX
  • sensore termico + RGB Duet-T
  • sistema di localizzazione per trovare il dispositivo in erba alta
  • ricevitore di dati del traffico aereo
  • accessori per la manutenzione e la sostituzione di piccoli accessori (batterie, eliche, elastici …)

Regolamentazione di aeromobili a pilotaggio remoto per uso civile:

Alcune definizioni:

  • il termine internazionale ufficiale per designare un "drone" è oggi RPA (Remotly Piloted Aircraft)
  • sostituisce i precedenti acronimi UAS (Unmanned Aircraft System) o UAV (Unmanned Aircraft Vehicle), al fine di sottolineare la necessità di un pilota di controllare e agire sulla traiettoria dell'aeromobile (voli completamente automatizzati, senza la possibilità di sulla traiettoria, sono vietati)
  • il termine ufficiale francese definito dalla DGAC è "aeromobile a pilotaggio remoto"
  • DGAC: Direzione generale dell'aviazione civile

Contattaci per qualsiasi richiesta di informazioni

Compatibilità software
:

I dati prodotti dalle soluzioni drone senseFly sono compatibili con la maggior parte dei software di elaborazione fotogrammetrica disponibili sul mercato.

Per le sue prestazioni e facilità d'uso, D3E Electronique consiglia di utilizzare il software Pix4Dmapper Pro, a cura di Pix4D, e molto popolare tra i giocatori di droni.

La soluzione senseFly Solar 360 consente di diagnosticare in modo rapido ed economico siti di produzione di energia fotovoltaica.

senseFly eBee X | Promozione -50%
4.9 (99%) 74 votes
 

Lascia un commento